FAQ

1) Sono obbligato a frequentare?

La frequenza alle attività didattiche è obbligatoria. In particolare,  per poter sostenere gli esami e conseguire i CFU relativi a ciascun insegnamento, lo studente dovrà avere frequentato almeno il 75% delle ore di attività d'aula e il 100% delle eventuali ore di attività di laboratorio, o attività similari.

Per gli studenti lavoratori o impossibilitati a frequentare regolarmente per validi motivi, potranno essere concordate modalità e quantità di frequenza diverse, d’intesa con i docenti responsabili dell’Insegnamento e approvate dalla Commissione Didattica del Corso di studio.

2) Come passo dal I al II anno?

a) Se ti sei immatricolato a partire dall' a.a. 2014-2015 e anni successivi, per passare al II anno dovrai:

- aver acquisito almeno 35 CFU, comprensivi dell’esame di Biochimica
- se hai il debito in matematica devi aver superato l’esame di Istituzioni di Matematica

b) Se ti sei immatricolato nell’a.a. 2013-2014 o in anni precedenti, per passare al II anno dovrai:

- aver acquisito almeno 40 CFU
- se hai il debito in matematica devi aver superato l’esame di Istituzioni di Matematica

3) Come passo dal II al III anno?

a) Se ti sei immatricolato nell’a.a. 2014-2015 e seguenti, per passare al III anno dovrai aver acquisito almeno 100 CFU,  comprensivi degli esami di Biologia Cellulare e del C.I. Biologia Molecolare e Genetica
b) Se ti sei immatricolato nell'a.a. 2013-2014 per passare al III anno dovrai aver acquisito almeno 100 CFU, comprensivi degli esami di Biologia Cellulare e di Biologia Molecolare e Genetica.
c) Se ti sei immatricolato nell’a.a. 2012-2013 o in anni precedenti, per passare al III anno dovrai aver acquisito almeno 100 CFU

4) Se non ho acquisito i CFU necessari a passare all’anno successivo posso comunque sostenere alcuni degli esami dell’anno successivo?

Nel caso in cui non si abbiano i CFU necessari per passare al II o al III anno si può presentare una domanda di “anticipo esami”. La domanda:
a) va fatta all’inizio del primo semestre, indicando per quali esami si chiede l’anticipo;
b) va presentata alla Segreteria Didattica del Dipartimento di Biologia (complesso didattico "Fiore di Botta" via del Pescarotto, 8/10) entro le prime due settimane del semestre;
c) viene valutata dalla Commissione Didattica del Corso di studio entro la  terza settimana del semestre. Le decisioni vengono esposte nella bacheca della Segreteria Didattica del Dipartimento e nel sito del CCS;
d) il numero di esami che la Commissione Didattica permette di anticipare è variabile e dipende da quanti CFU lo studente ha acquisito in precedenza;

Nota Bene: Uno studente che ha ottenuto un anticipo degli esami del I semestre, per ottenere un anticipo degli esami del II semestre deve aver superato gli esami di cui aveva chiesto anticipo nel I semestre, inoltrando una rischiesta scritta via mail al Presidente del Corso di Studi, Prof. Lorenzo Zane (lorenzo.zane@unipd.it), entro le prime due settimane del semestre. Anche chi non ha presentato richiesta nel primo semestre, può chiedere l'anticipo esami per il secondo, con le stesse modalità.

5) Come faccio il piano di studio?

Tutte le informazioni sui piani di studio e sulle date di presentazione sono disponibili nel sito del Corso di studio alla pagina http://biologia.biologia.unipd.it/organizzazione-ccs/piani-di-studio/

6) Come posso entrare in Erasmus?

Tutte le informazioni sul programma Erasmus  e sulle altre esperienze all’estero offerte dall’Università di Padova sono raggiungibili attraverso il sito del Corso di studio, alla pagina http://biologia.biologia.unipd.it/organizzazione-ccs/erasmus-studio/

7) Se vengo da un altro corso di laurea che CFU mi vengono riconosciuti?

In caso di trasferimento da un altro Corso di laurea il riconoscimento dei CFU viene fatto dalla Commissione Didattica del Corso di studio secondo i seguenti criteri:

a) se lo studente proviene da un Corso di laurea della medesima classe (L13-Biologia) vengono riconosciuti almeno il 50% dei CFU acquisiti negli stessi settori scientifico disciplinari previsti dall’ordinamento della laurea in Biologia dell’Università di Padova;

b) se lo studente proviene da un Corso di studio dell'Università degli Studi di Padova appartenente ad una classe diversa dalla Biologia, viene riconosciuto almeno l’80% dei CFU acquisiti negli stessi settori scientifico disciplinari previsti dall’ordinamento della laurea in Biologia dell’Università di Padova;

c) se lo studente proviene da un Corso di studio di altro ateneo appartenente ad una classe diversa la Commissione Didattica del Corso di studio valuterà quali CFU riconoscere e come attribuirli ai settori scientifico disciplinari previsti dall’ordinamento della laurea in Biologia dell’Università di Padova;

d) nel caso in cui i CFU acquisiti dallo studente in un determinato insegnamento non corrispondano a quelli previsti dall’ordinamento della laurea in Biologia dell’Università di Padova, la Commissione Didattica del Corso di studio può riconoscere i CFU e richiedere un’integrazione. Esempio: lo studente ha nel suo curriculum di studio un insegnamento di Biochimica di 10 CFU mentre l’insegnamento di Biochimica della nostra laurea prevede 13 CFU: in questo caso verrà chiesto allo studente di sostenere un’integrazione per 3 CFU, concordando con il docente il programma e le modalità della prova d’esame.

8) Come scrivo un elaborato di laurea?

Per predisporre l'elaborato di laurea consultate questa guida

9) Se durante il percorso di studi ho dei problemi a chi mi rivolgo?

a. al servizio tutorato (tutorato.biologia@unipd.it) per: chiarimenti sul passaggio d’anno, il riconoscimento dei crediti, il trasferimento a questo Corso di studio da altri Corsi di studio, i tirocini, l’organizzazione delle Lauree magistrali;

b. ai Rappresentanti degli studenti (indirizzi alla pagina http://biologia.biologia.unipd.it/organizzazione-ccs/rappresentanti-degli-studenti/) : per  chiarimenti sul passaggio d’anno, le iniziative del Corso di studio, i problemi da portare all’attenzione del Presidente e/o del Consiglio di Corso di studio;

c. alla segreteria didattica del Dipartimento di Biologia (complesso didattico Fiore di Botta) per le pratiche interne al Corso di studio; es. la domanda di anticipo crediti, i documenti di tirocinio e prova finale, la consegna delle tesi, ecc.

d. alla Segreteria Studenti (Lungargine Piovego) per: rinuncia o sospensione degli studi, trasferimento a nuova sede, cambio di corso di studio, tasse, ecc.

In caso di problemi che necessitano del parere del Presidente o del Consiglio del Corso di studio saranno i Tutor, i Rappresentanti degli studenti e la Segreteria Didattica a contattare direttamente il Presidente del Corso di studio.